CELLULITE: I 5 MITI DA SFATARE
Scopri i consigli di DierctaLab

La cellulite è una condizione che colpisce circa l'80-95% delle donne. Alimentazione scorretta, stile di vita sedentario e fattori genetici sono i principali fattori che possono causare questa alterazione del tessuto.

La “pelle a buccia d’arancia” può essere contrastata con alcuni rimedi o precauzioni per impedirne la comparsa, ma non tutti sono sinonimo di verità.

Andiamo a scoprire 5 falsi miti sulla cellulite:

1. LA CELLULITE SPARISCE SE SI DIMAGRISCE

La cellulite è più legata al tessuto connettivo danneggiato, non al grasso. Per questo motivo, la perdita di peso è certamente d’aiuto, ma non comporta necessariamente l’eliminazione della cellulite.

2. LA CELLULITE E’ INEVITABILE

Mantenere un peso costante, praticare attività fisica regolarmente e seguire una dieta sana ed equilibrata, possono aiutare a diminuire, rallentare o addirittura allontanarne il rischio di questi inestetismi.

3. LA CELLULITE RIGUARDA SOLO LE DONNE

La cellulite può essere anche un problema maschile; in caso di disfunzioni ormonali, anche nell’uomo si può verificare la comparsa della pelle a buccia d’arancia.

4. LA CELLULITE E’ LEGATA ALL’ETA’

La cellulite non ha età!  venti, trenta o quarant'anni, può manifestarsi anche in fase adolescenziale; per questo motivo, è consigliabile abbinare una sana e corretta alimentazione ad uno stile di vita attivo a qualsiasi età.

 5. L’ABBRONZATURA RIDUCE LA CELLULITE

Per molte donne l’abbronzatura è un alleato contro la cellulite. Ma, la sensazione di gambe lisce e di una pelle più omogenea non è effetto della tintarella, bensì dell’acqua del mare. Infatti, è proprio quest’ultima che apporta benefici alla pelle, rendendola morbida e compatta. Tuttavia non è in grado di eliminarla, ma solo di nasconderla, migliorando l’aspetto della cute.

Cosa fare dunque per contrastare efficacemente la cellulite?

 1. STILE DI VITA

Bere almeno 2 litri di acqua al giorno, camminare per più di 30 minuti, evitare abiti attillati, ridurre zuccheri, sale, grassi e alcol, permettono di ridurre considerevolmente la comparsa della cellulite.

2. MEDICINA ESTETICA

Esistono diversi trattamenti, quali ed esempio la cavitazione o la radiofrequenza che aiutano a contrastare la cellulite. Rivolgiti a un Medico Estetico di fiducia per sapere a che stadio è la tua cellulite e come contrastarla.

3. COSMESI

Anche i cosmetici sono un valido aiuto per combattere giorno dopo giorno la cellulite.

I laboratori di R&D DirectaLab hanno studiato:

Protocol 506 Cellulite nanocrema : grazie al principio attivo brevettato Protocol Delta ad azione lipolitica, aiuta a combattere gli inestetismi della cellulite agendo su tutte le cause che nel loro insieme la generano.